Currently browsing tag

Seconda guerra mondiale

cover

VECCHI E NUOVI LAGER DOPO IL NAZISMO

di Renzo Paternoster -     All’indomani della Seconda guerra mondiale gli Alleati non esitarono a “convertire” i lager nazisti in campi di internamento e concentramento per nemici: non solo tedeschi, ma anche comunisti o anticomunisti, a seconda del regime di occupazione.   Finita la Seconda Guerra Mondiale, gli Alleati attuano …

Due F-35B VSTOL sul ponte della Cavour

100 ANNI DI AERONAUTICA: L’AVIAZIONE DELLA MARINA

di Giuliano Da Frè – Dopo la seconda guerra mondiale la Marina puntò decisamente sulla ricostituzione di una efficace componente aeronavale. Nel 1957 si registra la nascita dell’Aviazione Antisommergibile e poco dopo vengono messi in cantiere i primi nuovi incrociatori appositamente pensati per imbarcare elicotteri. Nel 1985 giunge una nuova …

Un telegramma (1941) del ministro dell’Interno: si ordina ai prefetti di  inasprire la politica razziale
contro gli ebrei.

UN COMMISSARIO NELL’URBE OCCUPATA DAI TEDESCHI

di Pier Luigi Guiducci – A Roma, tra il settembre 1943 e il giugno 1944, numerose persone, di ogni età e ruolo sociale, contribuirono a proteggere ebrei, renitenti alla leva e partigiani. Nel quartiere San Lorenzo fu significativa l’opera del commissario Francesco Saverio Cacace, in collaborazione con padre Libero Raganella. …

Un AW-129 Mangusta da attacco di scorta a una colonna militare a Herat.

100 ANNI DI AERONAUTICA: L’AVIAZIONE DELL’ESERCITO

di Giuliano Da Frè – Alla vigilia del secondo conflitto mondiale la Regia Aeronautica controllava tutti gli assetti aerei nazionali, gestendo la aerocooperazione con le altre Armi. Fu solo nel dopoguerra, con l’adesione dell’Italia alla NATO che tornò d’attualità la questione della nascita di reparti aerei autonomi dall’AMI e organicamente …

vom1

LE INFERMIERE DELL’ORDINE DI MALTA IN GUERRA

di Pier Luigi Guiducci –   Con lo scoppio del secondo conflitto mondiale, oltre ai volontari della Croce Rossa furono attive anche le infermiere dell’Associazione dei Cavalieri Italiani del Sovrano Militare Ordine di Malta. Insieme operarono in più strutture sanitarie: ospedali militari, ospedali da campo, treni e navi ospedale e …

is2

IRENA SENDLER: L’INFERMIERA CHE SALVÒ I BAMBINI EBREI

di Pier Luigi Guiducci – Assistente sociale e infermiera polacca, collaborò con la resistenza antinazista. Riuscì a salvare oltre duemila bambini ebrei facendoli uscire di nascosto dal ghetto di Varsavia. ♦ Nel corso della seconda guerra mondiale, tra le tante tragedie che ricorda la storia, ci fu anche la distruzione …