Currently browsing category

In libreria

gun

In libreria: “Nera” d’antan

di Paolo Maria Di Stefano –   Sembra che l’estate sia la stagione più propizia per la lettura di libri gialli, di cronaca nera, di misteri in genere. Personalmente, non si tratta della letteratura che io preferisco, ma questo non ha alcuna importanza: il libro “giallo” e la letteratura “nera” …

cover

Il libreria: Scoperte da leggenda

Uno dei maggiori protagonisti dell’archeologia orientale rievoca origini, sviluppi e risultati delle piú affascinanti imprese degli ultimi decenni. Sempre attento a rilevare, nel passaggio suggestivo dalla terra dello scavo all’interpretazione della storia, l’inestimabile contributo che le scoperte recano alla ricostruzione di un lontano passato fondamentale per lo sviluppo della civiltà …

crociata2

In libreria: Logistica per la Terrasanta

Nel 1190 Riccardo I d’Inghilterra spediva verso la terza crociata diecimila uomini e una flotta di cento navi che, stando alle cronache, ospitava circa cinquemila cavalli. Può sembrare un dettaglio secondario, ma per ogni animale bisognava prevedere una scorta di dodici ferri, ognuno dei quali pesava circa 350 grammi; i …

breccia_di_porta_pia_ademollo

In libreria: Speranze tricolori

«… la nostra storia, che fino a non molto tempo fa avevamo il diritto di considerare tutto sommato felice, sembra per mille segni essere giunta invece a un presente (che ormai dura da anni) carico di incognite e di presagi che, sempre di più, felici non appaiono per nulla… Ci …

prezzolini

In libreria: Prezzolini, rivoluzionario controcorrente

Se si volesse individuare il precursore del cosiddetto “politicamente scorretto” sarebbe obbligatorio risalire a Giuseppe Prezzolini. Non soltanto tenendo presenti le sue opere, ma soprattutto la sua vita. Con l’infaticabile ricerca su se stesso e in mezzo agli altri, senza mai estraniarsi da eventi che sono stati epocali e avvicinando …

voto-cristiano

Il libreria: Facciamo un 48

«Un tumulto, un’agitazione, un ondeggiare di folle sempre maggiore, da una piazza all’altra, da un comizio all’altro, e blaterare di altoparlanti, e sbocciare di manifesti l’uno sull’altro, e gualdane di attacchini arditi e petulanti come guerrieri d’assalto…» (Paolo Monelli).Per l’Italia repubblicana le vicende del 1948 hanno sancito la fine della …

rivoame2

In libreria: La rivoluzione ribelle

La rivoluzione americana è spesso raffigurata come un evento sorto da nobili principî, la cui chiave di volta, la Costituzione federale, forní l’impalcatura ideale a una nazione prospera e democratica. Con questo libro, Alan Taylor ha scritto un autorevole ma ben diverso racconto della fondazione della nazione americana. L’aumento delle …