Currently browsing category

Senti che Storie…

praga_11

Senti che Storie…

di Af – Pennelli nei vostri cannoni. «A Ceske Budejovice il guidatore di un carro armato isolato è sceso, con uno straccio ha pulito la fiancata su cui i cecoslovacchi avevano disegnato una svastica. I cechi intanto sono passati dall’altra parte del carro e hanno scritto con della vernice bianca …

immfreccia

Senti che Storie…

di Af – La rovina degli Stati. «Non è cecità, non è ignoranza quella che manda alla rovina uomini e Stati. Non a lungo resta a loro celato dove li condurrà la strada imbucata. Ma in essi è un impulso, favorito dalla loro natura, rafforzato dall’abitudine, cui non si oppongono …

mema

Senti che Storie…

 di Af –   Merkel alla guerra. In più occasioni Angela Merkel ha citato la prima guerra mondiale e il volume dello storico inglese Christopher Clark, I sonnanbuli, per stigmatizzare le politiche di alcuni Paesi membri del consesso europeo. La cancelliera tedesca evoca spesso i toni apocalittici per incentivare gli Stati …

votantonio

Senti che Storie…

di Af – Ideologia «… è un miscuglio indissolubile di fatti parziali, selezionati per i bisogni della causa, e di giudizi di valore passionali, manifestazioni del fanatismo e non della conoscenza… Ha come caratteristica principale l’impermeabilità all’informazione, finalizzata alla protezione di un sistema interpretativo». Jean-François Revel, La conoscenza inutile Ideologia …

cuba

Senti che Storie…

di Af – L’Unione europea come Cuba. In visita a L’Avana lo scorso 3-4 gennaio, Federica Mogherini, Alto rappresentante della politica estera dell’Unione europea, ha usato parole chiare e nette nei confronti del regime cubano. Diritti umani calpestati? No, si tratta solo di «differenze nelle nostre rispettive visioni». Tant’è che …

amendola-togliatti

Senti che Storie…

di Af – Pietà l’è morta. «È la parola d’ordine del momento. I nostri morti devono essere vendicati tutti. I criminali devono essere eliminati. La peste fascista deve essere annientata. Solo così potremo finalmente marciare avanti. Con risolutezza giacobina il coltello deve essere affondato nella piaga, tutto il marcio deve …

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Senti che Storie…

di Af – Una religione letale… «L’islam, questa teologia assurda di un beduino immorale, è un cadavere putrefatto che ci avvelena la vita». «Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l’uomo …