Currently browsing tag

Nazismo

immagine1-copia

MAGDA E JOSEPH GOEBBELS: SCENE DA UN MATRIMONIO NAZISTA

di Roberto Poggi – Otto mesi di passione travolgente poi le nozze e quattordici anni di tradimenti. Fu solo la figura di Hitler, terzo elemento di una relazione amorosa allargata, a tenere in vita il matrimonio del ministro della propaganda fino all’epilogo nel bunker di Berlino. La sposa era in …

Halmar Schacht

HJALMAR SCHACHT, IL BANCHIERE DI HITLER

di Massimo Iacopi – Uomo prodigio della finanza tedesca, servì il kaiser Guglielmo, salvò la Repubblica di Weimar e fissò la politica finanziaria del Terzo Reich. Finito sul banco degli accusati a Norimberga, ne usciràà scagionato.   “Assolto!” All’annuncio del verdetto, un indescrivibile brusio scuote la grande sala del Tribunale …

Auschwitz

LA STAMPA TEDESCA E IL PROCESSO FRANCOFORTE-AUSCHWITZ, 1963-1965

di Daniela Franceschi – Nei primi mesi del 1959, Fritz Bauer, procuratore capo dell’Assia, ricevette materiale incriminante su più di 90 uomini delle SS presenti nel campo di sterminio. Ne scaturì un processo che ancora oggi è emblematico delle modalità adottate dalla società tedesca per elaborare il tema dell’Olocausto. Solitamente …

Immagine - Copia

I PROGETTI DEL TERZO REICH PER L’ARGENTINA

di Pier Luigi Guiducci – Le relazioni tra la Germania nazista e il Paese sudamericano precedettero di diversi anni la guerra. Quali furono i veri obiettivi, le iniziative e i protagonisti di una penetrazione economica-sociale di cui si rinvengono tracce ancora oggi? Per un non breve periodo di tempo diversi …

Dochodjagi in infermeria

MUSELMANN E DOCHODJAGA, MORTI VIVENTI DI LAGER E GULAG

di Renzo Paternoster – Sono le due figure di prigionieri nei Lager nazisti e nei Gulag sovietici, il prodotto ultimo dell’annichilimento della personalità umana, la “riduzione al nulla” dell’umanità, il segno del dominio totalitario dell’uomo sull’uomo.   Il Novecento è stato il secolo delle barbarie: sanguinose guerre, sterminio di interi popoli, …

La locandina del fgilm tratta dal romanzo di Forsyth

OLTRE LA LEGGENDA: IL VATICANO E LA FUGA DEI CRIMINALI NAZISTI

di Pier Luigi Guiducci – Da recenti studi emergono evidenze che rimodulano coordinate storiche e risultanze date per scontate. Come le mai provate complicità della Chiesa nella fuga dei gerarchi nazisti, argomentate sulla base di notizie false o di un’abile disinformazione avviata dopo la fine del conflitto. Il 1945 segnò …

Step

STEPINAC: LA SCELTA DI RESTARE

di Pier Luigi Guiducci – Inviso tanto agli ustaše di Ante Pavelić quanto ai comunisti di Tito, l’arcivescovo di Zagabria  Alojzije Viktor Stepinac (1898-1960)  non ebbe né le doti di un raffinato politico né i tatticismi di uno stratega di partito. Nuovi documenti ne mettono in luce il prodigarsi, durante …

Montezemolo - 1943 ter

GIUSEPPE MONTEZEMOLO, IL PARTIGIANO GENTILUOMO

di Alessandro Frigerio – Fu il comandante del Fronte militare clandestino a Roma e uno dei principali artefici della resistenza nella capitale durante l’occupazione tedesca. Una resistenza vissuta in un clima di sospetti e di difficile collaborazione con il CLN, cercando di evitare inutili spargimenti di sangue nell’attesa dell’arrivo degli …

Internate al lavoro a Ravensbrück

UN GINECOLOGO AL SERVIZIO DEL REICH NAZISTA

di Renzo Paternoster – La sterilizzazione dei “popoli inferiori” rientrava nella logica darwinista del nazismo. Carl Clauberg, medico tedesco, condusse ad Auschwitz numerosi esperimenti sugli esseri umani per definire un sistema che consentisse di rendere infeconde le donne ebree e rom. L’ossessione per la “purezza razziale” non è nuova nella …