Currently browsing tag

Mussolini

Generoso Pope - Copia

GENEROSO POPE, ITALOAMERICANO AL SERVIZIO DI MUSSOLINI E ROOSEVELT

di Michele Strazza – Emigrato dalla provincia di Benevento, fece fortuna negli Stati Uniti d’America nel settore immobiliare. Dopo aver costituito un potente gruppo editoriale, mise le sue testate a diposizione del potere politico. Obiettivo: orientare l’elettorato italoamericano a favore di Mussolini e procurarsi, al tempo stesso, l’appoggio del partito …

Cover

IL “DIARIO” IN TRINCEA DI MUSSOLINI

di Alessandro Frigerio – Scritto tra il settembre 1915 e il febbraio 1917 – e pubblicato a puntate su “Il Popolo d’Italia” –, il Diario di guerra di Benito Mussolini è ancora oggi un’efficace e vivida testimonianza di ciò che rappresentò il primo conflitto mondiale per una parte dell’interventismo italiano. …

Grano

LUCI E OMBRE DEL VENTENNIO FASCISTA

di Max Trimurti – Nella sua parabola ventennale il fascismo giunse a compromessi con i suoi principi e con l’anima cattolica del Paese. La “nazione al di sopra delle classi”, imposta anche attraverso la violenza, fu realizzata solo parzialmente attraverso il sistema corporativo. Ma non mancarono slanci per importanti rìforme …

Le città della rivoluzione, di G. Dottori

LA ROMA DI MUSSOLINI

di Massimo Iacopi – Roma occupò sempre un posto privilegiato nell’immaginario del fascismo. Una volta consolidato il suo potere, Mussolini iniziò a trasformarla e a esaltarne l’eredità antica. Dopo aver ottenuto la “cittadinanza romana” nell’aprile del 1924, Benito Mussolini vuole dimostrare con chiarezza il posto occupato dall’Urbs nel suo spirito …

Deutsch-Ostafrika, Artillerie

In libreria: Storie segrete di guerra

a cura di Alessandro Frigerio – Verdun, Somme, Isonzo, laghi Masuri, Gallipoli… I nomi delle battaglie della Grande guerra risultano spesso ingombranti. La loro ombra, infatti, ha come effetto quello di togliere significato a quell’aggettivo, “mondiale”, che al lettore poco attento può sembrare un vezzo europocentrico assegnato da storici abituati …

Mussolini e un giovane milite della Gnr

VITA DA BUROCRATE NELLA RSI

di Antonio M. Arrigoni – Laute indennità, premi di produzione, assegni famigliari, alloggi e ristoranti gratuiti. Fu attraverso una serie di privilegi, capaci di garantire un elevato tenore di vita, che la Repubblica sociale italiana agevolò il trasferimento al nord di impiegati, funzionari di alto livello e magistrati indispensabili al …