Currently browsing tag

Isis

Checkpoint a Damasco, 2012 - E Arrott

IL CONTESTO STORICO E GEOPOLITICO DELLA CRISI SIRIANA

di Daniela Franceschi – La guerra in Siria è il risultato di più fattori, che passano dalle religioni coinvolte al settarismo all’interno dell’islam, alla suddivisione statuale gestita da Francia e Gran Bretagna su mandato della Società delle Nazioni dopo la fine della Prima guerra mondiale. Nel corso degli ultimi sei …

Graffiti a Fallujah - Mahmood Hosseini

IL VICINO ORIENTE O LA GEOPOLITICA DEL CAOS

di Massimo Iacopi – Ancora una volta il Vicino Oriente è in fiamme. Le frontiere degli Stati sembrano meno forti delle differenze/divergenze sunnito-sciite. La posta in gioco è molto alta: l’egemonia su tutta l’area. l Vicino Oriente è a ferro e fuoco. Si tratta, a ben vedere, di una delle …

Bashar el Assad in un graffito -  thierry ehrmann

BASHAR EL ASSAD, EREDE SUO MALGRADO

di Massimo Iacopi – Bashar el Assad, secondo figlio del Leone di Damasco Hafez el Assad, nasce nel 1965. Non predestinato a dirigere il paese, l’attuale presidente-dittatore guida la Siria da quindici anni, gli ultimi quattro insanguinati dalla guerra civile. Qualsiasi cosa si possa pensare, il personaggio si sta rivelando …

Libia

LA LIBIA DOPO GHEDDAFI: STORIA DI UNA GUERRA CIVILE

di Daniela Franceschi – Dal febbraio 2011, quando la popolazione si rivoltò contro Muammar Gheddafi, lo scenario libico è precipitato in un conflitto reso confuso da contrasti tra gruppi tribali, milizie armate islamiche e centri di potere reduci dal vecchio regime (per gentile concessione di www.storico.org) Il caos che regna …