Currently browsing category

Articoli

La Crimea e il mar d'Azov in una mappa del XVI secolo

CRIMEA, UNA PENISOLA CONCUPITA

di Massimo Iacopi – Nel marzo 2014, esattamente 60 anni dopo il “dono” da parte dell’URSS della Crimea all’Ucraina, Vladimir Putin ha riannesso la penisola del Mar Nero alla Russia. Per capire i rapporti di Mosca con questa repubblica – autonoma dal 1991, ma sotto sovranità Ucraina – occorre fare …

Parata-della-Deutsche-Volkspolizei

STASI, L’OCCHIO PARANOICO DELLA DDR

di Ferruccio Gattuso – Il più potente sistema di controllo della società. Il più efficiente e implacabile servizio segreto. L’occhio dello Stato e del regime comunista nelle case dei suoi cittadini. La nascita della Stasi rivela l’anima nera della DDR.   Una nascita silenziosa La parola magica nell’impianto ideologico e …

apertura

1918, LA GRANDE ILLUSIONE DOPO LA GRANDE GUERRA

di Max Trimurti – Nel novembre 1918 viene annunciato l’armistizio e la fine della Prima guerra mondiale. Si nutrono speranze per una pace duratura che eviti il ripetersi di una tragedia di così vaste proporzioni. Ma in quel conflitto e in quella pace si nasconde la matrice del destino europeo …

Dogali 1887bis

GIUSEPPE MARIA GIULIETTI: GARIBALDINO, GEOGRAFO, ESPLORATORE

di Mario Veronesi – Fu uno degli artefici dell’espansione coloniale italiana in Africa Orientale. Lasciò numerose relazioni dei suoi viaggi di ricognizione morfologica e naturalistica nell’entroterra della baia di Assab e nella zona di Harar. Giuseppe Maria Giulietti nasce a Casteggio, in provincia di Pavia, il 28 dicembre 1847. Dopo …

La zona officine

GOLI OTOK, IL GULAG DI TITO

di Renzo Paternoster – Isola Nuda per gli slavi, Isola Calva per gli italiani d’Istria. In croato si chiama Goli Otok, in italiano più raramente isola Golli. È stato il luogo in cui il regime titino, dal 1949 al 1956, ha cercato di rieducare i filosovietici (cominformisti) al socialismo jugoslavo. …

Panorama di Stoccolma nel 1868

LA SVEZIA: DAL MARESCIALLO BERNADOTTE A IKEA

di Massimo Iacopi – Più di due secoli anni fa il maresciallo napoleonico Bernadotte diventa principe ereditario di Svezia. Il suo regno apre un’era di pace favorevole a un’eccezionale sviluppo economico e sociale del Paese scandinavo. Giunto fino ai giorni nostri.   Il modello scandinavo affascina ancora l’Europa. Norvegia, Finlandia, …

Infermiere in prima linea

LA VIOLENZA SULLE DONNE NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

di Michele Strazza – In Belgio e in Francia nelle prime fasi del conflitto si registrarono numerosi stupri da parte di soldati tedeschi, puntualmente documentati da organizzazioni internazionali e da associazioni feministe. Nel 1919 a Versailles si decise di procedere contro i colpevoli, introducendo il reato di “crimine contro l’umanità”. …