Currently browsing category

In libreria

vittorioii

In libreria: Risorgimento e Italia liberale

di Massimo Ragazzini – Sandro Rogari, uno dei più autorevoli allievi di Giovanni Spadolini e di Luigi Lotti, ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Firenze e presidente della Società toscana per la storia del Risorgimento, ha raccolto in questo volume alcuni dei suoi tanti studi, pubblicati in un trentennio, …

petacco_la-guerra-dei-mille-anni-copia

In libreria: Mille anni di guerra

Nell’ottobre dell’801, nella piccola località di Porto Venere attraccarono alcune navi su cui torreggiavano le insegne del califfo: lo sfavillante corteo dell’ambasciatore Ibrahim ibn al-Aghlabn era diretto ad Aquisgrana, carico di doni per l’imperatore Carlo Magno, incluso un maestoso elefante albino che seminò il panico tra gli abitanti del minuscolo …

cattura

In libreria: Meditazioni atipiche

Meditare sull’oggi con uno sguardo garbatamente irriverente sui vizi italici, per denunciare (parola forse troppo grossa) una realtà fatta di malcostume, bassezze e miserie quotidiane. Meditare senza rancore su ciò che ci circonda, con il senso e il gusto dell’ironia, con i giochi di parole di chi sa che la …

copertina-paternoster-copia

In libreria: Deportare e concentrare

L’autore di questo libro è Renzo Paternoster, storico collaboratore della nostra rivista. Il suo nuovo lavoro offre un’attenta e ampia analisi sugli universi concentrazionari, un saggio meticoloso che parte da Fenestrelle e si conclude a Guantánamo, passando per i Lager, i Gulag, i campi europei, asiatici, latinoamericani e africani. Questo …

9788804673705_0_0_1532_80-copia

In libreria: Il tribunale del Duce

Novant’anni fa, il 1° febbraio 1927, s’insediava a Roma, nell’Aula IV del Palazzo di Giustizia, il Tribunale speciale per la difesa dello Stato, un organo composto da magistrati e giudici in camicia nera reclutati tra gli squadristi. Mussolini, dopo il discorso del 3 gennaio 1925 e l’introduzione delle «leggi fascistissime» …

constantine_burning_arian_books

In libreria: Quando l’Europa è diventata cristiana

La conversione di Costantino al cristianesimo è uno degli avvenimenti decisivi della storia mondiale. Poco prima, nel 309 e nel 311, due feroci persecuzioni avevano provocato migliaia di vittime tra i seguaci del nuovo culto. All’epoca solo una piccola percentuale degli abitanti dell’immenso impero era di religione cristiana. Ottant’anni dopo …