Currently browsing category

Articoli

Ruby colpisce all’addome Oswald

DALLAS 1963, IL COMPLOTTO IN FUMO (II)

di Roberto Poggi – Chi era l’assassino di John Kennedy? Un fanatico comunista o una marionetta manovrata da poteri occulti? In realtà Lee Owald era uomo mentalmente disturbato e un assassino solitario, così come Jack Ruby, il “giustiziere” che lo freddò pochi giorni dopo l’arresto. Oswald non fu una marionetta …

Partito-d-Azione2

MANLIO ROSSI-DORIA AL CONFINO IN BASILICATA

di Michele Strazza – Durante il fascismo, il futuro economista e meridionalista fu inviato al confino in terra di Lucania. Una regione scelta dal regime anche per numerosi altri oppositori politici.   Le ragioni di tale scelta furono indubbiamente le più varie. A pesare maggiormente fu probabilmente quella logistica. La …

La battaglia in una stampa del XVII secolo

350 ANNI FA I TURCHI SCONFITTI A SAN GOTTARDO

di Massimo Iacopi – La vittoria di Montecuccoli del 1° agosto 1664 segna una svolta nella storia del vecchio continente. Per la prima volta gli Europei riescono a dare un significativo colpo d’arresto all’avanzata ottomana nell’Europa danubiana, tamponando la pericolosa minaccia che incombe nei Balcani fin dal XVI secolo.   …

Il secondo proiettile sparato dal deposito di libri colpisce il presidente Kennedy alla schiena ed alla gola

DALLAS 1963, IL COMPLOTTO IN FUMO (I)

di Roberto Poggi – L’assassinio di John Kennedy ha fatto versare fiumi di inchiostro su presunti mandanti che avrebbero armato la mano di Oswald o sulla presenza di altri killer nel luogo del delitto. Ma alla prova dei fatti, tutte queste teorie si sono rivelate per quello che sono: esercizi …

IMG_20141021_091151

BONIFACIO IX (1389-1404): LUCI E OMBRE DI UN PONTIFICATO

di Pier Luigi Guiducci – Condizionato dalla guerra dei cent’anni tra Francia e Inghilterra e dalle lotte civili nella penisola, Bonifacio IX fu un abile tessitore di accordi con gli Stati italiani e con le grandi potenze europee. Cercò una mediazione con l’antipapa Benedetto XIII, insediato ad Avignone dopo lo …

I nove sovrani presenti al funerale di Edoardo VII

L’EUROPA MONARCHICA ALLA VIGILIA DELLA GUERRA

di Massimo Iacopi – Per quanto possa apparire singolare a un lettore del XXI secolo, fino al 1914 l’Europa più moderna è stata quella guidata da re e imperatori, sostenuti da aristocrazie dinamiche e da esponenti della ricca borghesia. Londra, 20 maggio 1910. Una grande folla è presente al funerale …

Vita di bordo dei giovani "garaventini"

IN COLLEGIO SULLA CORAZZATA

di Mario Veronesi – Sul finire del XIX un docente di matematica di Genova, Nicolò Garaventa, decise di creare un collegio galleggiante ormeggiato nel porto. Obiettivo: aiutare i ragazzi disadattati a inserirsi nel mondo del lavoro   Nicolò Garaventa (Uscio 1848-Genova 1917), docente di matematica presso il Ginnasio-Liceo “Andrea D’oria” …